INDICE DOMANDE

 

6. PERCHE’ SI PARLA DI PIATTAFORMA?

-  La definizione esatta Ŕ “piattaforma polifunzionale per la selezione e l’inertizzazione di rifiuti pericolosi e non pericolosi”, secondo la determinazione N.330/2003, pubblicata nel Bollettino Ufficiale Regione Puglia.
-  La piattaforma non Ŕ una semplice macchina.
-  La piattaforma Ŕ un complesso integrato di impianti di trattamento, di aree di stoccaggio e centri di servizio con una propria viabilitÓ interna ed esterna; praticamente un vero e proprio polo industriale. Per fare un esempio, la piattaforma della “Meta spa” [Modena energia territorio ambiente, una societÓ per azioni a prevalente capitale pubblico, controllata dal Comune di Modena (63,6%) e quotata alla Borsa Valori di Milano] si estende su una superficie di circa 9 ettari.
-  Riguardo alla piattaforma l’Amministrazione Comunale non ha deliberato.

 

COMITATO VIGILIAMO PER LA DISCARICA