INDICE NEWS

CONFERENZA STAMPA COMITATI MOBILITATI
CONFERENZA STAMPA Basta ampliamenti, nuove discariche, inceneritori e cave che diventeranno discariche La situazione nella provincia di Taranto è davvero allarmante e le recenti "emergenze" stanno consentendo ai rifiuti urbani delle province di Brindisi, Bari e Lecce di esser smaltiti nelle discariche private del tarantino, già sedi dello smaltimento di rifiuti speciali provenienti da tutta Italia e in procedura di raddoppio e/o di voltura. Inoltre sono attualmente in corso richieste per nuovi impianti di trattamento e incenerimento di rifiuti speciali. Le associazioni e comitati che seguono da anni il tema dei rifiuti Beni Comuni Taranto, Vigiliamo per la Discarica – Grottaglie, Comitato No al raddoppio dell'Inceneritore – Massafra, ISDE - Medici per l’Ambiente, Comitato Madre Terra – Massafra, Attiva Lizzano, Comitato Territorio Bene Comune - San Marzano, chiedono di incontrare con urgenza il presidente Michele Emiliano. Il documento che sarà diffuso nel corso della conferenza spiega le ragioni di un tale preoccupante allarme. Si invitano testate giornalistiche e tv locali, associazioni ambientaliste e quanti hanno a cuore la salute e la tutela del territorio TARANTO - LUNEDÌ 30 MAGGIO h 10,30 Libreria Gilgamesh, via Oberdan 45

28 May 2016

COMITATO VIGILIAMO PER LA DISCARICA